DSC_0033

Il successo è la progressiva realizzazione di un valido ideale e la conseguenza dell’azione e dell’organizzazione

Più di qualcuno degli ospiti esterni, presenti alla giornata di domenica 15 dicembre, ci ha chiesto “ma come avete fatto a portare qui tutte queste persone?” e si è meravigliato per l’organizzazione. Alla prima domanda, la risposta che mi sono dato, e che ho dato, è stata: “Ci credevamo e

Continue reading
MabO IN SALA

Marcello Bonazzola, Titolare del Metodo di Dinamica Mentale Base. Chi è stato.

Marcello Bonazzola (1936-2012), sposato con Mina, ha avuto due figlie, Marzia e Giada. E’ stato l’ideatore e il Titolare del metodo di Dinamica Mentale Base. Assistente di Gabriel Anastasi, nel 1972 inizia a tenere corsi di Mynd Dinamics; dal 1973, con l’ I.N.R.U. (Istituto Nazionale delle Relazioni Umane) tiene seminari

Continue reading
DSC_0056

MARE NOSTRUM. La post-fazione di Elisa e Francesca Spillare

Lui assertivo, calibrato, controllato, composto, positivo scontento, delicato … Lei laterale, creativa, esplosiva, focosa, entusiasta, accogliente … Dicono che gli opposti di attraggono… e forse per Carlo e Patrizia non c’è detto più azzeccato! Ci viene, allora, spontanea una riflessione. Cos’è che fa attrarre gli opposti? Cos’è che unisce il

Continue reading
papisca

Riconciliarsi per vivere. La prefazione del prof. Antonio Papisca

“E perchè no, cuore e mente? Oppure mente e cuore? Forse così ci si toglierebbe qualche problema e si eviterebbe di imbarcarsi in altri problemi“. Ancora: “Ma quando il miracolo della coscienza sfiora la storia dell’umana realtà, sconfinati orizzonti d’innumeri meraviglie accomunano momenti e destini di milioni di mondi del

Continue reading
prima-diapositiva (1)

15 Dicembre 2013 “Una giornata unica, insostituibile, meravigliosa”

Volevamo ricordare Marcello Bonazzola, ad un anno dalla scomparsa e il Docente Decano Francesco Spillare, scomparso una settimana prima, il 7.12.13, e volevamo farlo secondo il loro stile, silenzioso e pieno di fervore; soprattutto, volevamo ricordarli alla loro maniera, lavorando su progetti che potessero essere utili agli altri. Eravamo in

Continue reading