25 e 26 marzo: primo week-end di lezioni al Master in Cibernetica Sociale, con specializzazione in Dinamica Mentale Base 2.0

Master

E finalmente abbiamo iniziato. Sabato e domenica 25 e 26 marzo si è tenuto il primo week-end del Master in Cibernetica Sociale, con specializzazione in Dinamica Mentale Base 2.0ho verificato, ulteriormente, che è proprio vero che la realtà può superare in meraviglia ogni più fervida immaginazione.

Lo “tzunami” di energia positiva concreta, oltre che di competenza professionale, portato dal dott. Bruno Demichelis ha confermato che il Progetto Permanente di Dinamica Educativa Alternativa ha in sè un “diamante” utile per ogni stagione e per ogni età, passata presente e futura. 

Guardando la “bella” foto scattata dopo due giornate che chiamare “intense” è dire veramente poco, mi è venuta una riflessione, oltre che un proponimento, che giro a tutti i compagni di questa avventura: vediamo di fare in modo che la foto che scatteremo al termine del work-shop finale sia altrettanto “bella”!

E magari di preparare il terreno per un prossimo Master, per altri aspiranti cibernetici sociali adeguati.

                                                                                                        Carlo Spillare 

Master

… qualche giorno dopo ….

Ringrazio tutti voi per la splendida e costruttiva esperienza che avete contribuito a realizzare, con generosità, partecipazione e sincero interesse. E’ stato, per me, molto gratificante e stimolante.
Ho guardato a lungo questa foto.
Ritrae un gruppo di persone allegre.
Autenticamente attivate interiormente, consapevolmente soddisfatte del turbinio di pensieri che si sta organizzando nelle loro teste.
Un gruppo di persone in un ambiente. Che si è visibilmente caratterizzato, col passare del tempo, in un gruppo di lavoro per produrre lavoro di gruppo.
Abbiamo iniziato a salire i gradini della scala dei livelli logici.
Ci siamo ricordati delle capacità, abilità, competenze che ci aiutano nello sviluppo personale. E poi le credenze, i valori. Abbiamo osato approcciare il tema dell’identità, della mission e anche un pò più in là.
Il tempo è volato. Non abbiamo fatto pause e, almeno io, non me ne sono neppure accorto.
Il corso è iniziato esattamente nel momento in cui siamo usciti dalla sede!
Mi ricordo di una frase che sentivo già 40 anni fa nelle riunioni di Dinamica Mentale.
“Voglio sostituire un positivo scontento all’indolente autosoddisfazione”.
Lottiamo con forza per la nostra liberazione, crescita, serenità, consapevolezza. E poi diventiamo poderosamente contagiosi!
Nella foto siamo in 24. In quella che faremo tra mille giorni le persone saranno 5000. !!!
E così è !!!
Se voi state bene, io sto bene. (affettuoso pensiero di Ma.Bo. per voi e per Ma.Bo.)

                                                                               Bruno 

Post a comment

Book your tickets